Il danno alla personaè una particolare categoria di danno che, nel tempo, ha modificato e meglio delineato la propria fisionomia, pur essendo sempre in evoluzione e alla ricerca di una collocazione definitiva.

Tale tipologia di danno, non sempre di facile percezione, assume le caratteristiche di danno patrimoniale da lucro cessante,quando viene compromessa l’integrità psicofisica della persona,che provoca danni al patrimonio, e di danno non patrimoniale,quando ad essere lesi sono la salute, i diritti inviolabili dell’uomo e in generale il bene vita.

Il diritto all’integrità psicofisica della persona, in tutti gli ambiti in cui l’individuo esplica la propria personalità, è, infatti, diritto primario ed inviolabile tutelato dagli artt. 2, 3, 29 e 32 della Costituzione.Originariamente, incastonato, con rigidità, all’interno della norma di cui all’art. 2059 c.c., tale diritto rappresenta, oggi, la maturazione di un pensiero dottrinale e giurisprudenziale che ha portato alla lettura costituzionalmente orientata della suddetta disposizione codicistica, con conseguente ampliamento delle ipotesi di risarcibilità del danno non patrimoniale.

Particolare attenzione ha avuto, nel tempo, il danno non patrimoniale nella teoria dell’ illecito extracontrattuale,laddove, ancora prima dell’entrata in vigore del codice civile del 1942, la giurisprudenza e la dottrina hanno apportato, e ancora oggi apportano, il loro significativo contributo al fine di adeguare l’astratto schema normativo all’effettiva tutela della persona umana.

Lo schema normativo di cui all’art. 2059 c.c., dove è collocato il danno non patrimoniale, sulla spinta delle istanze della dottrina, ha subito una serie di integrazioni giurisprudenziali(avallate dalla Corte Costituzionale e culminate nelle sentenze del 2008 della Suprema Corte di Cassazione) che, ancora oggi, tuttavia, sono soggette a discussioni.

Novità dal danno alla persona...

Risarcimento del Danno da Nascita Indesiderata

7 luglio 2017// Di: Stefano Mimmo

Cassazione Civile, Sezione III, 30 novembre 2011, nr. 25559 Il caso su cui si è pronuncia...

La Chance di Sopravvivere

9 giugno 2017// Di: Stefano Mimmo

Tribunale di Rimini, 25 Ottobre 2016 - Giud. La Battaglia Ogni qualvolta intraprendiamo u...

Il Diritto all’Autodeterminazione Terapeutica e l’Autonomia Risarcitoria

27 maggio 2017// Di: Stefano Mimmo

Cass. Civile, Sez.III, 27 novembre 2015, nr. 24220 La responsabilità medica e il risarcim...

Morto Umberto Veronesi, l’ “inventore” del danno esistenziale

8 novembre 2016// Di: Stefano Mimmo

I presupposti I grandi uomini sono in grado di lasciare nella società un segno, che a v...